Perotti: “Non mi aspettavo una prestazione di così basso profilo”

di finconsadmin

Queste le parole del tecnico del Livorno Perotti in sala stampa:

PEROTTI SALA STAMPA

 

Un esordio che peggio non poteva essere
Non mi aspettavo una prestazione di cosi basso profilo, abbiamo incontrato una Roma forte e semplice nel gioco, con la fortuna di andare in vantaggio dopo 5’. Mi aspettavo di vedere una certa reazione ma questi ragazzi ora sono un po’ in difficoltà.

 

Calciomercato?
Ci sono squadre che hanno tanto da spendere le altre poco. Diventa difficile cosi competere.

 

Emeghara era ideale per oggi
Ho rinunciato a due giocatori perché domenica gioco contro il Sassuolo e sono in odore di squalifica. Palla lunga e pedalare non mi sembrava il caso. Ho fatto una scelta personale. Per quanto riguarda Emerson ho preferito far giocare Rinaudo.

 

E’ più spirito di servizio o crede nella salvezza?
Le due cose in una. All’inizio del campionato con Nicola abbiamo fatto una squadra che pensiamo che dovesse lavorare molto per trovare la salvezza, combattendo ogni partita.

 

Greco
Nessuno mi ha parlato del suo cambiamento. Mi aspettavo per la squadra maggiore determinazione contro una squadra tecnicamente forte piacevole da vedere. Noi abbiamo solo sofferto, loro si sono divertiti. Mi aspetto da loro una reazione, domenica noi abbiamo il Sassuolo.

 

Strada per la salvezza?
Non credo che si possa raggiungere la salvezza con le barricate.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy