Perotti allontana il Boca: “Mio padre ha fatto un casino, ho un contratto con la Roma”

L’esterno argentino sulla possibilità di rientrare in Argentina: “Nel club si sono arrabbiati. Per ora non torno”

di Redazione, @forzaroma

Diego Perotti allontana le voci che lo vedrebbero tornare in Argentina al Boca Juniors già dalla prossima estate. “Ho ancora due anni di contratto con la Roma, per ora non torno”, ha detto ai microfoni di TYC Sports. “Mio padre ha parlato e ha fatto un casino terrible, nel mio club si sono arrabbiati”, ha rivelato l’esterno giallorosso. Nei giorni scorsi papà Hugo aveva raccontato in patria del desiderio del figlio di rientrare al Boca se fosse stato in buone condizioni fisiche.
Oggi la visita di Burdisso, direttore sportivo degli Xeneizes, al centro sportivo di Trigoria aveva riacceso la luce sulla situazione del Monito, che però vuole rimanere concentrato sulla Roma. Domenica contro il Napoli può partire titolare sulla fascia sinistra visto l’infortunio di El Shaarawy.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy