Perin: “Ieri giornata pazzesca, Totti è la classe. Emozionante l’abbraccio con la famiglia”

Il portiere del Genoa: “Carica emotiva impressionante, quando è rientrato mi è venuto spontaneo abbracciarlo anche se non lo conosco. E’ stata un’icona”

di Redazione, @forzaroma

Ieri ha guardato da fuori l’ultimo match di Francesco Totti per l’ennesimo brutto infortunio. Mattia Perin, portiere del Genoa ma grande tifoso giallorosso, è tornato a parlare del capitano negli studi di Tiki Taka su Italia Uno. “Ieri giornata di una carica emotiva impressionante, ero lì quando è rientrato dopo la partita, quando si è abbracciato con la famiglia mi sono emozionato. Giornata pazzesca – continua Perin -, quando è tornato negli spogliatoi mi è venuto spontaneo abbracciarlo, è stato sentito anche se non lo conosco e ci ho giocato solo contro. Ha fatto cose pazzesche per il nostro calcio, ma anche quello mondiale. E’ stata un’icona”.

Cosa mi colpiva da portiere?
Ha un calcio straordinario, metteva i portieri in difficoltà da ogni posizione, pensi a lui e pensi alla classe in persona. Totti, Baggio e Del Piero sono i tre più grandi fuoriclasse della storia. Totti è la classe. Ho avuto la fortuna di giocarci contro, le cose che pensa sono fuori dal comune, uno normale neanche le pensa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy