Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Pellegrini: “Siamo una famiglia, oggi la risposta alle cose brutte della settimana”

Getty Images

"Ancora sono in debito perché tutti dicono che non so battere le punizioni, io continuo ad allenarmi e migliorarmi"

Redazione

La Roma vince grazie a un super gol di Lorenzo Pellegrini. Il capitano ha commentato così il 2-1 di questa sera con il Cagliari.

PELLEGRINI A DAZN

Importante la reazione, per questo che i tre punti di oggi hanno un peso diverso... Un peso importante come ogni tre punti. Non si era messa bene nonostante avessimo avuto sempre la palla nel primo tempo, nel secondo abbiamo messo più intensità. Era importantissimo oggi.

Qual è il reale valore del gruppo? Non lo posso dire io ma il tempo e i risultati. Oggi dico che questa è una famiglia che ogni giorno punta a migliorarsi e si è visto. Oggi è la risposta a tutte le cose brutte dette questa settimana. Abbiamo cercato di rimboccarci le maniche, abbiamo fatto un'ottima partita col Napoli e oggi abbiamo preso i tre punti.

Ma che gol hai fatto? Ancora sono in debito perché tutti dicono che non so battere le punizioni, io continuo ad allenarmi e migliorarmi e che è tutto quello che fa la squadra, prima o poi riusciremo a dimostrare che tutto quello che proviamo riusciamo.

PELLEGRINI A ROMA TV+

"La Roma mi sta regalando un sacco di sogni e quindi cerco di ripagarla al 100% sul campo".

Tu stai facendo una grande stagione e goal importanti, ma quello di stasera può avere un sapore particolare. Sì quello sì, ma il sapore particolare ce l'avrà il prossimo goal. Spero di continuare su questa scia e sto cercando di migliorarmi. Abbiamo fatto un buon inizio di stagione secondo me.

Felix ha fatto un grande ingresso, è andato a pressare tutti. Felix è andato molto bene e gli ho fatto i complimenti. Quando un ragazzo si impegna lotta e corre sarà sempre importante. quando un ragazzo viene da su e fa questo a noi ci piace tanto. Sono sicuro che quando il mister vorrà, sarà il ben venuto all'interno del gruppo.

Vittoria importante anche per la classifica. Sì, la partita non si era messa bene ma non per demerito nostro, abbiamo fatto un buon primo tempo ma non abbiamo messo intensità che poi c'è stata nel secondo tempo e il risultato si è visto.

Col Milan sarà importante recuperare energie più mentali che fisiche? Direi entrambe perché ci aspetta un'altra battaglia da vincere.

E' la punizione più importante della tua vita questa? Sì probabilmente sì.