Pedro: “Col Napoli possiamo capire a che punto siamo. Maradona una leggenda”

Le parole dell’attaccante giallorosso: “Anche per questo oggi sarà una partita difficile per noi”

di Redazione, @forzaroma

A pochi minuti dalla partita dello stadio ‘San Paolo’ che però è stato già rinominato ‘Diego Maradona’ tra Napoli e Roma, Pedro ha parlato del big match della nona giornata di Serie A. Ecco le parole dell’attaccante giallorosso:

PEDRO A ROMA TV

Napoli-Roma in una serata particolare. Il tuo ricordo di Maradona
E’ un giorno speciale, che ha un significato particolare per tutti gli amanti di questo sport. Quello che Diego ha rappresentato per il calcio è incredibile, era una leggenda. Lo ringraziamo anche per l’eredità che ci ha lasciato. Anche per questo oggi sarà una partita difficile per noi.

Il Napoli viene da qualche sconfitta, la Roma sta decollando: è uno stimolo o una responsabilità per voi?
Entrambe le cose. E’ uno stimolo affrontare una squadra come il Napoli anche per confermare a che punto siamo, anche se secondo me la squadra ha dimostrato di avere una mentalità molto buona. Oggi punteremo a conquistare 3 punti che per noi sarebbero molto importanti.

Quanti margini di miglioramento ha questa squadra?
Abbiamo ancora ampi margini di miglioramento, anche se credo che la squadra stia facendo molto bene. Il campionato è ancora molto lungo e ci sono ancora molte partite, oltre a Europa League e Coppa Italia. Possiamo fare ancora molto, quella di oggi è un’ottima opportunità per verificare a che punto siamo. La squadra sta facendo molto bene, stiamo segnando e ottenendo risultati: questa è la strada giusta da seguire.

PEDRO A SKY SPORT

Non può essere una notte normale?
La verità è che non è una giornata normale. Sappiamo cosa ha significato Maradona per questo sport, è un genio. Un peccato aver passato queste ore. Siamo in un campo che è stato speciale per lui. Tantissima gente lo ha ricordato in questi giorni, come Messi. Faccio le condoglianze alla famiglia. Sono di un’altra epoca, non l’ho visto dal vivo ma l’ho guardato tanto nei video.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy