Roma, Pedro: “Avremmo meritato la vittoria”. Villar: “Contro tutto ma sempre insieme” – FOTO

Torna sul match anche Spinazzola: “Il miglior modo per superare le difficoltà è attaccarle”

di Redazione, @forzaroma

Alla fine della partita dell’Olimpico tra Roma e Sassuolo non sono mancate le polemiche e le recriminazione. I giocatori però provano a trovare gli aspetti positivi del pareggio di oggi. Pedro si è voluto complimentare con i suoi compagni al termine del match contro il Sassuolo, affermando che la squadra avrebbe meritato la vittoria nonostante l’inferiorità numerica. Di certo oggi è stato un protagonista del match, ma in negativo. Lo spagnolo infatti è stato espulso, per la prima volta in campionato nella sua lunga carriera, per un ingenuo doppio giallo rimediato già nel primo tempo. Una sanzione che ha penalizzato la squadra che comunque ha dimostrato la sua compattezza e solidità proprio nel momento più difficile. Pedro se ne è accorto e lo dimostrano le sue parole in un posto su Instagram al termine del match: “Grande coraggio e carattere di tutta la squadra in una partita che avremmo meritato di vincere anche dopo la mia espulsione. Grande lavoro!!”. Applaude i compagni anche il suo connazionale Villar: “Contro tutto… ma sempre insieme ragazzi!“, ecco le sue parole con chiaro riferimento alle discutibili decisioni di Maresca.



Ad analizzare la prestazione odierna anche Spinazzola che ha elogiato il gruppo: “Il miglior modo per superare le difficoltà è attaccarle. Orgoglioso di questo gruppo”. Lo segue Kumbulla, al rientro oggi dopo il lungo stop causa Covid: “Abbiamo provato a portare a casa i 3 punti da squadra vera. Continueremo a lottare uniti per i nostri obiettivi! Felice per il ritorno in campo“.


Ad aggiungersi al coro romanista anche Roger Ibanez che, nonostante le difficoltà di giornata, ha voluto esaltare la forza del gruppo sui social: “É stata una partita dura e combattuta. Abbiamo portato a casa un punto prezioso, anche in 10, senza mai mollare. Continuiamo a dare il massimo! Daje Roma!“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy