Pau Lopez: “Contento della parata a Bologna. Oggi dobbiamo vincere per restare in alto”

Pau Lopez: “Contento della parata a Bologna. Oggi dobbiamo vincere per restare in alto”

Le parole del portiere giallorosso a pochi minuti dal fischio d’inizio: “Dobbiamo sempre giocare la palla, da me a Dzeko: è questa la nostra identità”

di Redazione, @forzaroma

Dopo la vittoria contro il Bologna la Roma prova a confermarsi all’Olimpico contro l’Atalanta. A pochi minuti dal fischio d’inizio del match Pau Lopez ha raccontato le sue impressioni. Ecco le sue parole.

PAU LOPEZ A ROMA TV 

Ripartiamo dalla parata di Bologna e la dedica di Edin…
Il portiere deve parare. E’ la prima volta che faccio una parata così dall’inizio della stagione. Sono contento che sia stata importante anche per la vittoria. Era fondamentale per noi vincere a Bologna come sarà fondamentale vincere oggi. Dobbiamo essere in alto in classifica.

Partita complicata, ma bisogna tenere i piedi per terra.
E’ difficile vincere ogni partita, dobbiamo giocare bene se vogliamo vincere oggi. Stiamo contro una squadra che lo scorso hanno ha fatto bene.

Ci saranno attaccanti importanti oggi in campo, Zapata, Ilicic, Gomez…
In questo calcio non ci sono avversari facili, ogni attaccante è forte. Dobbiamo essere concentrati e forti e soprattutto non dobbiamo subire gol. Questa deve essere la nostra identità.

PAU LOPEZ A SKY 

“Vogliamo giocare con la palla, da me fino a Dzeko. Questo è importante. A volte sembra difficile giocare così, ma noi dobbiamo farlo perché la nostra identità è questa. Il mister vuole che giochiamo così, e dobbiamo farlo perché è il modo migliore per vincere le partite”

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy