Partita Mundial, Tommasi: “Roma sfavorita col Barça, ma occhio alle sorprese” – VIDEO

Le parole dell’ex centrocampista giallorosso a margine dell’evento benefico

di Jacopo Aliprandi, @JacopoAliprandi

A margine della Partita Mundial, Damiano Tommasi ha rilasciato alcune dichiarazioni ai cronisti presenti, tra cui quello di Forzaroma.info. Ecco le sue parole:

Quello della Figc è un momento di transizione. Come ho detto più volte, le difficoltà aiutano a ripartire e a fare qualche cambiamento di cui abbiamo bisogno“.

Quello che è stato fatto finora è insufficiente?
E’ stato fatto poco perché anche la Lega di serie A ha fatto poco. Quindi aspettiamo, adesso c’è la Nazionale e dovremo fare il tifo per Gigi (Di Biagio, ndr) e per i ragazzi. Sono amichevoli difficili. Poi dovremo dare impulso alle riforme che occorrono al nostro sistema per tornare competitivi.

Cosa pensa di Di Biagio?
Che porti entusiasmo, sicuramente c’è da fare un lavoro nel medio periodo e quindi fin da subito deve impostare le cose in un certo modo, e lo farà. Ci sono tanti ragazzi che iniziano adesso il loro percorso in Nazionale e speriamo che sia di successo come è stato per le generazioni precedenti.

Di Biagio merita di continuare?
Deve ancora iniziare, quindi sicuramente è stata ed è la scelta più logica, quella che bisognava fare. Poi, vedremo.

Che sensazione è stata ritrovare Batistuta all’Olimpico?
E’ sempre un’emozione quando ritrovi non solo i compagni, ma anche gli avversari. Sono stati tutti parte del nostro lavoro ed è facile entusiasmarsi attorno a un pallone.

Roma-Barcellona e Juventus-Real Madrid?
Sicuramente il sorteggio non è stato semplice. Sappiamo che per arrivare in fondo alla Champions bisogna superare anche questi ostacoli. Non so se la Roma e la Juve saranno in grado di superarli, sicuramente non partono da favorite ma potrebbero esserci sorprese.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy