Parisi (Ag.Fifa): “Il recupero di Strootman procede bene. Lui vuole restare alla Roma”

di finconsadmin

L’agente FIFA Fabio Parisi, che cura gli interessi di Kevin Strootman in Italia, ha rilasciato un’intervista per Giallorossi.net in merito al grave infortunio subìto dal centrocampista nella gara contro il Napoli. In più, ha voluto chiarire il futuro dell’olandese. Ecco le sue parole:

Come procede il recupero di Strootman?

Procede tutto secondo i termini anche se non vorrei sbilanciarmi dato che che non sono a conoscenza di ciò che è successo negli ultimi giorni. Non ci dovrebbero essere problemi.

Dunque ora come ora la situazione non la preoccupa?

No, no assolutamente. Ripeto non posso dire niente perché non sono a conoscenza dell’ultime vicende ma penso proprio che tutto stia procedendo secondo i termini, altrimenti sarei stato avvisato.

Come si presupponeva, il recupero lampo per i Mondiali non sarà possibile?

Impossibile. L’entità dell’infortunio, sin da subito, ha fatto perdere le speranze a Kevin.

Il primo anno a Roma. Come si è trovato Strootman?

Benissimo, prima di questo spiacevole episodio stava dando tutto ciò che poteva dare. Credo inoltre che siano contenti tutti, lui per primo e a seguire i compagni di squadra, il club, i tifosi. Non ci sono stati problemi e non appena Kevin si riprenderà, ricominceremo da dove avevamo terminato.

Il prossimo anno resterà a Roma?

Nel calcio non si può dire niente, ma penso proprio di si. Non vedo alcun tipo di controindicazione da questo punto di vista.

Il mercato estivo quindi non deve preoccupare i tifosi romanisti? 

No no, ma non scherziamo neanche. Strootman a Roma si trova bene, poi ripeto nel calcio non si può dire niente ma ora non ci sono assolutamente problemi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy