Panucci: “Nessuna chiamata dalla Roma. Ranieri è l’uomo giusto, serve la sterzata”

Il ct dell’Albania ammette: “Dopo l’esonero di Di Francesco non ho sentito nessuno. L’ambiente romano è uno dei posti più belli al mondo per giocare, ma bisogna avere la forza e il carattere per reagire”

di Redazione, @forzaroma

Tra i candidati a traghettare la Roma a fine stagione, prima di scegliere Ranieri, si è pensato anche a Christian Panucci. L’attuale ct dell’Albania, intervistato a Radio anch’io Sport, ha smentito ogni tipo di contatto con la società giallorossa: “Non mi ha mai chiamato nessuno. Da parte della società nessun tipo di chiamata. Ranieri? Conosce molto bene l’ambiente, è romano. Può essere un buon dottore, credo sia una scelta giusta per quella che è la sua esperienza. Il Milan non è molto superiore alla Roma. E’ importante riuscire a far quadrato e ripartire per la Roma. Ha qualità per arrivare quarta ma serve una sterzata. L’ambiente romano è uno dei posti più belli al mondo per giocare, ma bisogna avere la forza e il carattere per reagire. Sogno Futuro? Sono molto felice in Albania, ho un contratto fino a novembre. Da lì in poi non lo so, ho sempre scelto di pancia. Questo lavoro mi piace tantissimo, ho lavorato su di me per crescere nella gestione del gruppo. Sono molto concentrato sull’Albania, il resto conta molto poco”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy