Palmieri: “Contento per la vittoria, voglio ripagare la fiducia di Spalletti”

Le parole del terzino giallorosso al termine del match vinto dalla Roma sul Palermo per 4 a 1

di Redazione, @forzaroma

Al termine del match vinto dalla Roma sul Palermo per 4 a 1, è intervenuto ai microfoni dei giornalisti il terzino giallorosso Emerson Palmieri.

PALMIERI A ROMA TV

Grande rendimento e alla fine anche applausi per te
Sono molto contento, ma ancora di più per la vittoria. Adesso però devo continuare a lavorare per fare sempre meglio.

Adesso siamo a -2 dalla Juventus.
Era importante vincere, anche dopo giovedì. Abbiamo fatto una buona partita.

Puoi fare la differenza sulla fascia.
Ho fatto una buona partita, sì, ho preso fiducia. Ma sono contento per la vittoria.

Quanto conta Luciano Spalletti nella tua crescita?
Sì, è vero. Il mister mi dà fiducia ogni giorno e io devo ripagarla sul campo. Solo così posso continuare a fare bene.

PALMIERI A PREMIUM

Spalletti ti ha fatto i complimenti per la partita
Grazie a tutti per i complimenti, ma è solo una partita, devo continuare a migliorare
Quando si gioca nella Roma bisogna essere sempre pronti, per giocare 5 o 90 minuti. Penso di aver fatto una buona partita ma posso ancora migliorare

A che percentuale ti senti di essere?
Credo di essere all’80-90%, per me è importante avere fiducia e continuare a migliorare

Dove dovete migliorare?
Abbiamo concesso qualche palla al Palermo, dobbiamo migliorare dal punto di vista del carattere

A sinistra ti trovi meglio?
Si, è vero, ho sempre giocato lì, ma mi sono allenato anche per gioare a destra, anche lì mi trovo bene e per me non cambia nulla

Vi sentite l’anti-Juve? Ci pensate o non pensate alla classifica
Ragioniamo partita per partita, se non facciamo prima non il nostro non arriveremo mai. Prima facciamo il nostro, poi pensiamo agli altri

PALMIERI IN ZONA MISTA

Come giudichi la tua partita?
Ho fatto una buona partita e sono contento per il risultato. Però posso ancora migliorare e c’è margine per farlo. Devo lavorare con umiltà e farmi trovare pronto in campo e fare bene.

Ti aspetti di giocare contro il Sassuolo?
Io sono sempre pronto e devo esserlo. Tutti i giocatori della Roma lo devono essere. Io sono qui e devo fare il massimo per aiutare la squadra.

Per te è stata una rivincita contro la tua ex squadra…
E’ vero, ma ho un gran rispetto per il Palermo per tutto quello che ha fatto. E’ stata la prima squadra a portarmi in Europa. Per me è una partita particolare e sono molto contento.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy