Pallotta ironico: “Pensavo che Totti sbagliasse il rigore”. Il numero 10 risponde: “Non avrei tirato” – VIDEO

Botta e risposta a distanza tra il presidente della Roma e Francesco Totti al termine di Roma-Sampdoria

di Redazione, @forzaroma

Al termine del match vinto dalla Roma sulla Sampdoria per 3 a 2, è intervenuto ai microfoni dei giornalisti il presidente giallorosso, James Pallotta:“Pensavo che Totti sbagliasse il rigore perché il campo era bagnato. Non avrei avuto nessuna paura se fosse stato asciutto. Se la Roma gioca come nel secondo tempo non ci sono Juventus e Napoli che tengano. Lo stadio è ok, cosi come i documenti. In settimana incontrerò il sindaco”.

Pochi minuti dopo Francesco Totti è uscito dagli spogliatoi e passando per la zona mista ha detto: “Se pensavo di sbagliare non avrei mai tirato. Siamo stati tutti bravi

Il patron giallorosso continua: “Questa partita ci ha mostrato come dovremmo giocare sempre. Il secondo tempo è stato come la prima partita con l’Udinese. Quando attacchiamo e muoviamo la palla in questo modo siamo i più forti del campionato. Avremmo dovuto segnare sei gol nel secondo tempo, abbiamo giocato alla grande”.

Totti è stato fantastico, siamo tutti felici di vederlo segnare il gol della vittoria e di vedere i tifosi così, ha fatto grandi passaggi. Ma non è stata solo la sua partita, per quanto posso amarlo, è stata la vittoria di tutta la squadra, perché se poi gli altri non giocano bene non serve a nulla. Anche Dzeko e gli altri hanno fatto una grande partita, non si tratta di un solo giocatore”.

Poi sullo stadio: “Sta andando tutto per il meglio, abbiamo presentato tutta la documentazione, non vedo nessun motivo per cui il progetto non debba andare avanti. Avremo un grande stadio, non ci sono problemi, speriamo di poter cominciare a buttar giù il vecchio ippodromo entro marzo. Nessuno ha detto qualcosa di negativo, tutti lo vogliono, dai tifosi al governo. E’ tutto finanziato privatamente, creerà molti posti di lavoro. Non ho ancora incontrato il sindaco e voglio farlo quanto prima sperando che vada tutto per il meglio”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy