Pallotta: “Qualificazione complicata, ma con l’orgoglio è possibile farcela”

Le parole del presidente giallorosso, a pochi minuti dal fischio d’inizio del match tra Real Madrid e Roma

di Redazione, @forzaroma

A pochi minuti dal fischio d’inizio del match tra Real Madrid e Roma, è intervenuto ai microfoni dei giornalisti il presidente giallorosso, James Pallotta. 

PALLOTTA A PREMIUM

Le piace Balzaretti? (Che è in studio)
No, non molto a dire il vero (scherza,ndr)

Lei è un uomo di sport, abituato ai grandi eventi; che sensazioni le da il Bernabeu?
È la prima volta che vengo qui. Mi sto divertendo molto. Ma voglio divertirmi di più se finisce 3-0. La Roma attaccherà, i ragazzi sono pronti.

Esiste un premio per la possibile impresa di stasera?
C’è un premio che si chiama orgoglio. Giocare su questo campo è fantastico. Questi ragazzi non hanno bisogno di maggiori motivazioni.

Spera che stasera Totti abbia una standing ovation?
Ovunque Francesco giochi, il suo semplice ingresso fa si che ci sia una standing ovation.

C’è un grande seguito di tifosi stasera.
I tifosi li ho visti anche in giro qui a Madrid. Sento il senso di orgoglio della tifoseria. Purtroppo il 2-0 dell’andata è molto complicato come risultato ma i ragazzi sono pronti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy