Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Pallotta: “Le cose non vanno? Diranno che è colpa mia. I Friedkin devono parlare”

Pallotta: “Le cose non vanno? Diranno che è colpa mia. I Friedkin devono parlare”

L'ex Presidente giallorosso ha parlato di nuovo, e non ha tergiversato nel personale giudizio sulla società e sul rendimento della squadra

Redazione

James Pallotta è tornato ancora una volta a parlare di Roma. L'ex presidente giallorosso ha rilasciato alcune dichiarazioni a 'notizie.com' a proposito dei Friedkin: “Le cose non vanno bene, ma diranno che sarà sempre colpa mia, è così no?”. Il tycoon di Boston ha detto la sua anche sul silenzio di Dan e Ryan, che non hanno praticamente mai rilasciato dichiarazioni pubbliche, interviste o comunicati: "Non va bene, bisogna parlare, non si fa così”. Alcune settimane Mourinho aveva difeso i Friedkin, dicendo che lavorano sugli errori di altri e di altre proprietà, a cui devono ora porre rimedio. E Pallotta evidentemente ha risposto a questo commento in maniera abbastanza piccata.