Pallotta, dono da mezzo milione di dollari per Boston 2024

Il presidente romanista è tra i finanziatori per il comitato olimpico di Boston 2024

di Redazione, @forzaroma

Non solo la Roma. Per James Pallotta l’interesse nello sport spazia dal calcio al basket, passando anche per i giochi olimpici, ultima sfida intrapresa dal magnate statunitense: l’obiettivo è quello di assicurare le Olimpiadi del 2024 alla città di Boston, una vera e propria impresa che vede il presidente giallorosso in prima fila, assieme a molti altri investitori, pronti a finanziare la candidatura della metropoli.

 

Come riporta il «Boston Globe», nei primi quattro mesi di questo anno si sono raccolti oltre 2 milioni di dollari, provenienti da facoltosi imprenditori e business-man e nei giorni scorsi sono state rese pubbliche le liste con i nomi di chi ha provveduto a erogare fondi dal proprio patrimonio personale: ai primi posti figurano Mintz Levin (proprietario di una delle società di servizi giuridici più grandi degli Usa) e John Cindy Fish (Red Blue Foundation) con donazioni tra 1 e 2,5 milioni di dollari. Jim Pallotta rientra nella cerchia dei donatori che hanno messo a disposizione una somma tra i 100 mila ed i 500 mila dollari, ed il quotidiano non esclude che nei prossimi mesi possano essere raccolti ulteriori fondi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy