Stadio della Roma, Pallotta: “Speriamo di aprirlo nel 2019”. Zingaretti: “E’ un grande progetto” – FOTO

Due giorni fondamentali per il numero uno giallorosso e per il futuro stadio di Tor di Valle: oggi il meeting in Regione, domani quello con la sindaca Raggi in Campidoglio

di Redazione, @forzaroma

Nuova giornata di lavoro per James Pallotta. Dopo i meeting di ieri all’interno dello Studio Tonucci, oggi il numero uno della Roma si è prima recato a Trigoria per poi proseguire verso la sede della Regione Lazio dove alle 12 ha incontrato il presidente Nicola Zingaretti. Il tema dell’appuntamento, ovviamente, è quello che sta più a cuore a Pallotta: il progetto del nuovo stadio di Tor di Valle. Insieme all’americano è presente anche il direttore generale Mauro Baldissoni e il nuovo amministratore delegato Umberto Gandini, mentre Zingaretti è accompagnato dall’assessore regionale per le Politiche del Territorio, Michele Civita.

Forzaroma.info segue in diretta l’evento dalla sede della Regione Lazio.

CRONACA EVENTO

Ore 12.55 – Termina l’incontro.

Ore 12.50 – Anche James Pallotta rilascia un commento sull’incontro con il presidente della Regione: “E’ stato un buon meeting, noi sappiamo che a Roma e al Paese serve uno nuovo stadio come questo, un impianto che non ha mai avuto. Ci sarà un processo aperto e trasparente, sono al lavoro incredibili professionalità per rispettare una tabella di marcia molto precisa. Speriamo di aprilo nel 2019“.

Ore 12.45 – Zingaretti prende la parola: “Per me è stata la prima grande occasione di incontro con mr Pallotta su questo tema dello stadio, mentre è un’avventura iniziata molti mesi fa nei rapporti con il Comune di Roma. Noi volutamente in questi mesi siamo stati lontani dalle cronache o dalle polemiche giornalistiche su questo tema, non per un elemento di distrazione di questo grande progetto ma per un elemento di serietà. Abbiamo sempre detto che quando sarebbe stato il turno della Regione non avremmo mancato di fare il nostro lavoro e il nostro dovere. Questo momento è arrivato. Noi saremo i garanti della trasparenza, della correttezza delle procedure. Saremo tifosi nelle partite ma obiettivi nelle procedure perché questo è un grande progetto di sviluppo ed è giusto che meriti l’attenzione che le istituzioni devono dare a progetti importanti come quello di cui stiamo parlando. Essere garanti delle procedure vuol dire mettersi a disposizione, vuol dire che in Regione già è stato istituito un ufficio di scopo, vista l’importanza e la complessità del progetto, a garanzia, sia della società sia dell’amministrazione comunale, dell’attenzione che bisogna porre a questo grande progetto. Crediamo sia giusto, per trasparenza, rendere tutto pubblico. Nel sito della Regione ci sarà un open data riguardante lo stadio della Roma in cui tutti i documenti della Conferenza dei servizi saranno messi a disposizione di tutti coloro che lo vorranno valutare, conoscere e seguire. La macchina amministrativa è partita, il primo appuntamento importante è per il 20 settembre, giorno in cui la società dovrà presentare le caratteristiche del progetto ai vari interlocutori istituzionali. Si avrà tempo due settimane per sollecitare nuove documentazioni e sottoporre quesiti. Il 3 novembre è convocata la prima ufficiale decisoria sessione della Conferenza dei servizi. Oggi è stata la prima occasione di un contatto perché questo è il modo giusto di procedere, ovvero un’istituzione che rispetto a un grande progetto si fa garante della trasparenza e della forza delle procedure amministrative. A questo punto era giusto avere un contatto diretto, dando le garanzie che la Regione farà di tutto affinché questo progetto, ascoltando tutti i pareri degli interlocutori, possa andare avanti. Ho comunicato che un passaggio fondamentale è l’approvazione da parte del consiglio comunale della variante urbanistica. Qualora si confermasse un orientamento positivo, tutto l’iter amministrativo è legato all’approvazione da parte del consiglio comunale al più presto possibile di questo importante atto. Questo tema è già stato affrontato negli incontri tra l’assessore Civita e l’assessore Berdini, sta ora nell’avvio delle procedure dell’amministrazione comunale mettere in campo la procedura amministrativa perché il consiglio comunale si pronunci su questo progetto”.

Ore 11.55 – Al via la riunione tra i vertici della Roma e il presidente della Regione Lazio.

Ore 11.50 – Il presidente James Pallotta è appena arrivato nella sede della Regione Lazio per incontrare Zingaretti. Il numero uno di Trigoria è accompagnato da Baldissoni, Gandini e Ginsberg.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy