Osvaldo: “Zeman uno dei tecnici preferiti, è il numero uno”

L’ex giocatore della Roma: “Le voci di mercato le accusavo. Caratterialmente mi stancavo e avevo voglia di cambiare aria, di vedere altre città”

di Redazione, @forzaroma

L’ex calciatore della Roma Pablo Daniel Osvaldo ha rilasciato alcune dichiarazioni a Sky Sport. Queste le sue parole sulla sua carriera da calciatore, poi lasciata per fare il cantante: “Nella mia carriera, qualunque maglia indossassi in campo non avevo pressioni, pensavo alla partita 5 minuti prima di scendere in campo. Quando mi dicono che avrei potuto fare di più e non ritirarmi a 32 anni, dico che nessuno mi ha mai chiesto di farlo (ride, ndr). Ho fatto anche troppo”. 

Sul mercato: “Le voci di mercato, invece, le accusavo. Caratterialmente mi stancavo e avevo voglia di cambiare aria, di vedere altre città. Antonio Conte, Zeman, il numero uno, e Pochettino gli allenatori con i quali mi sono trovato meglio nella mia carriera”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy