Osvaldo firma con il Banfield: “Avevo voglia di tornare a giocare”

Osvaldo firma con il Banfield: “Avevo voglia di tornare a giocare”

L’ex attaccante della Roma : “Anche la mia famiglia voleva rivedermi in campo”

di Redazione, @forzaroma

Pablo Daniel Osvaldo torna a giocare a calcio. Tre anni fa aveva deciso di appendere gli scarpini al chiodo e dedicarsi alla musica, ora invece riprende la carriera da calciatore. Lo fa con il Banfield, squadra di cui suo padre è sempre stato tifoso. Il classe 1986 ha raggiunto un accordo con il club, che milita nella Superliga argentina, per un contratto di 6 mesi. L’ex attaccante giallorosso ha rilasciato alcune dichiarazioni al corriere.it, con le quali ha spiegato cosa lo ha spinto a ritornare in campo. Ecco le sue parole:

“In questo periodo mi sono preso una boccata d’ossigeno fuori dal mondo del calcio, ma avevo voglia di tornare a giocare. Anche la mia famiglia voleva rivedermi in campo e volevo dare una gioia a mio padre, che è tifoso del Banfield. Il mio primo obiettivo è non infortunarmi. Sono un po’ stanco ma ci sta dopo il primo giorno di allenamento. Ho un buon rapporto con il tecnico Falcioni, il gruppo è fantastico e tutto questo mi dà grande voglia di lavorare. Lavorare qui ti fa venire voglia di giocare fino ai 40 anni. Ho molta fiducia”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy