Olsen, in Svezia non c’è spazio per la Roma: “Qui parlo solo della nazionale”

Olsen, in Svezia non c’è spazio per la Roma: “Qui parlo solo della nazionale”

Il portierone svedese glissa le domande sul suo club: “Ma arrivo bene, mi sento sicuro e non vedo l’ora di giocare”

di Redazione, @forzaroma

Bocche cucite per Robin Olsen, soprattutto sulla Roma. Il portiere svedese, dal ritiro della nazionale, sceglie la via (forse quella più saggia) del silenzio durante la conferenza stampa. Il numero uno giallorossi – riporta Sportbladet.se – non ha voluto rispondere alle domande dei giornalisti sul suo club o sul nuovo allenatore Claudio Ranieri: “Sono qui e parlo della nazionale, abbiamo una partita domani. Non vedo l’ora che arrivi, arrivo qui con una buona dose di sicurezza”.

Domani la sfida contro la Romania, con la Svezia che deve fare i conti con tanti infortunati: Lindelof, Jansson e Johansson, ma anche Ekdal sarà costretto a saltare la sfida: “È chiaro che sono infortuni che incidono, ma abbiamo comunque giocatori molto bravi”. Martedì invece la partita contro i “cugini” della Norvegia: “Sarà divertente. Domani vogliamo i tre punti ma mentirei se dicessi che non pensiamo a quel match”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy