Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Obiettivo Conference League: alla scoperta dei nuovi arrivati

Getty Images

Oggi alle 14 ci saranno i sorteggi a Nyon. La Roma dovrà aspettare febbraio per partecipare all’urna ma guarderà le nuove arrivate dall’Europa League

Redazione

La Conference non entusiasma Mourinho. Sono lontane le imprese in Champions League dello Special One ma adesso la nuova competizione europea entra nel vivo. In attesa di saperne di più sull'eventuale eliminazione del Tottenham di Conte, un’altra inglese si candida ad essere protagonista. Il Leicester di Rodgers sconfitto dal Napoli è una squadra piena di top player. Vardy e Schmeichel gli eroi dello scudetto del 2016 sono i giocatori più rappresentativi. Un’altra squadra retrocessa per mano di un’italiana è il Marsiglia. Ambiente ostile e tre ex Roma: Pau Lopez, Under e Gerson giocheranno con il dente avvelenato. Le altre squadre da tenere d’occhio sono Il PSV Eindhoven e il Fenerbahce. Midtjylland, Celtic, RapidVienna e SpartaPraga non spaventano come le altre.

 Getty Images

Mou vs Leicester: Quando il portoghese difese Ranieri

Il rapporto tra lo Special One e Ranieri non è mai stato dei migliori. Diversi gli affronti e le frasi di Mourinho nei confronti del tecnico nato a Testaccio: “Ha vissuto cinque anni in Inghilterra e fatica a dire  'good morning' e 'good afternoon’ ”. Ma nel 2017 decise di schierarsi in sua difesa andando contro la decisione del club inglese di esonerarlo: “Campione d'Inghilterra e allenatore dell'anno; esonerato. Questo è il calcio di oggi Claudio. Sorridi amico, nessuno potrà mai cancellare la storia che hai scritto”. In una conferenza si presentò con le iniziali ‘CR’ sulla polo dei Red Devils per mostrare vicinanza all’attuale allenatore del Watford. Se il sorteggio di Nyon lo vorrà Mou potrà battere il Leicester con la squadra del cuore di Sir Claudio.

Daniele Aloisi