Nevio Scala: “Se la Roma continua così potrebbe vincere il campionato. Totti? Assenza importante”

di finconsadmin

“La Roma prima in classifica è veramente molto forte, nonostante il pareggio a Torino, e mi piace tantissimo.”Nevio Scala, ex centrocampista di Milan Inter e Roma ed ex allenatore del Borussia Dortmund , è stato intervistato sull’emittente radiofonica di TeleRadioStereo. Ecco le sue dichiarazioni: “Mi ha impressionato, come a Parma, che ero allo stadio,e la Juve dovrà sudare per raggiungerla.Se la Roma continuerà così potrebbe finire il campionato da vincitrice.”

Rudi Garcia?

“Garcia è riuscito a creare con i giocatori un ottimo rapporto, è il segreto di tutte le vittorie, i numeri degli schemi riempiono  la bocca alla gente, le vittorie si raggiungono solamente quando c’è un bel  rapporto reciproco di stima fra società calciatori allenatore e dirigenti.  L’ambiente è sereno, i giocatori si divertono, mi ci rivedo nel tecnico francese, non dice mai cose banali, non fa mai sparate, è la premessa per ottenere grandi risultati, ma ci vuole anche un po di fortuna per arrivare in fondo e vincere, come evitare infortuni come quello subito da Totti. La Roma di Garcia come il mio Parma.”

 

Ljajic e/o Borriello? 

“Sono scelte che l’allenatore deve fare, in questa Roma ci possono stare sia Ljajic sia Borriello, se gioca Borriello la Roma deve giocare diversamente rispetto a quando gioca Ljajic. Dormirei sonni tranquilli se fossi in Garcia,  che giochi uno o che giochi l’altro. Le assenze di Totti e Gervinho sono molto importanti perché sono due giocatori fondamentali in questa squadra, ma in questo momento sicuramente si sta lavorando per creare due alternative a questi due giocatori.”

 

Juve Napoli, le inseguitrici, impegnate in Europa

“Il Napoli è molto forte, anche se non l’ho mai visto dal vivo, per il big match di domenica sera vedo la Juve leggermente più avvantaggiata, anche perché giocherà a Torino.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy