Napoli, Koulibaly: “Scudetto, la Roma è dietro ma la strada è lunga e tutti possono fare bene”

Il difensore azzurro: “Sappiamo di poter fare qualcosa di grande, ma dobbiamo pensare a noi partita per partita”

di Redazione, @forzaroma

La giornata di Serie A che si giocherà alla ripresa potrà dire qualcosa in più sulla lotta per lo scudetto. Da una parte si sfidano Inter e Roma, dall’altra il Napoli è atteso dal complicatissimo scontro in casa dell’Atalanta. Gli azzurri sono in testa e vogliono rimanerci a lungo: “Arriviamo a Bergamo con grande fiducia. Vogliamo questi tre importantissimi punti, siamo consapevoli di poter fare qualcosa di grande, ma la strada è ancora lunghissima. Ci sono ancora 18 partite, noi pensiamone una per una. Daremo tutto fino alla fine”, ha detto il difensore senegalese a Radio Kiss Kiss.

Il centrale dei partenopei parla dello scudetto: “Lotta a due? La strada è ancora lunga, tutti possono fare bene. Inter e Roma sono dietro. Noi concentriamoci su di noi, sulla nostra strada e cerchiamo di vincere tutte le partite”. Infine sulla decisione di Verdi, che è rimasto a Bologna: “E’ una sua scelta, noi dobbiamo rispettarla. Se un calciatore deve venire a Napoli senza piacere, meglio non venire”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy