Napoli, De Laurentiis abbassa i prezzi dei biglietti per la gara contro la Roma

Il costo dei tagliandi per le curve, originariamente fissato a 40 euro per tutte le sfide di cartello, scende a 25. Sconti anche per la Tribuna centrale (da 90 euro a 65), per la Tribuna laterale (da 60 a 45) e per i Distinti (da 50 a 35)

di Redazione, @forzaroma

Torna il sereno tra il Napoli e i tifosi. Il presidente Aurelio De Laurentiis, sistematicamente contestato dalle curve in occasione delle ultime partite giocate nel San Paolo, lancia un segnale di pace, abbassando il prezzo dei biglietti in tutti i settori dello stadio, in occasione della partita Napoli-Roma, in programma il 15 ottobre alle 15, alla ripresa del campionato dopo la sosta per gli impegni delle Nazionali. Come sottolinea l’Ansa, il costo dei tagliandi per le curve, che era stato originariamente fissato a 40 euro per tutte le sfide di cartello, scende a 25. Sconti anche per la Tribuna centrale (da 90 euro a 65), per la Tribuna laterale (da 60 a 45) e per i Distinti (da 50 a 35). I tifosi, specie quelli delle due curve, avevano in passato apertamente manifestato il proprio dissenso per il caro-biglietti. La decisione di De Laurentiis suona adesso anche come un chiaro segnale di pace con la tifoseria, alla quale anche Sarri aveva chiesto di stare vicino alla squadra in questa fase molto delicata della stagione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy