Nainggolan, voglia di vincere: “Volo basso, sono abituato a parlare di cose che poi non sono mai successe”

Nainggolan, voglia di vincere: “Volo basso, sono abituato a parlare di cose che poi non sono mai successe”

Il centrocampista dell’Inter non nasconde la frecciata alla sua vecchia dirigenza: “Non ho mai alzato un trofeo, qui voglio farlo”

di Redazione, @forzaroma
Radja Nainggolan ha cominciato in estate un nuovo capitolo della sua avventura in Serie A, con la maglia dell’Inter. L’addio alla Roma è stato burrascoso, soprattutto nei rapporti con la società, e il Ninja probabilmente non ha ancora digerito alcuni aspetti di questa separazione. In ogni caso l’obiettivo del belga resta quello di sollevare la sua prima coppa, non senza riservare qualche frecciata alla sua vecchia dirigenza: “Voglio vincere dei trofei, questo è sicuro. Ho sempre dato tutto me stesso in campo, non ho mai alzato un trofeo ma non è mai troppo tardi le parole a Sky Sport -. Però meglio volare bassi, perché sono abituato a parlare di certe cose che poi non sono mai arrivate”. Insomma, quello romanista è un progetto che fino ad ora non ha portato coppe, con lo scudetto che è rimasto solo una chimera. Ambizioni e proclami che si sono poi persi nel vuoto, Nainggolan anche in questo caso non ha risparmiato nessuno.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy