Nainggolan: “Venire qui è stata la scelta migliore. Meritavamo di più”

di finconsadmin
Ecco le parole di Radja Nainggolan ai microfoni di Roma Channel al termine di Roma-Milan 2-0.
NAINGGOLAN A ROMA CHANNEL
Altra grande partita. Non manca nulla a questa Roma.
Staimo cercando di chiudere nel migliore dei modi, sperando sempre che la Juve perda qualcosa. Possiamo dire che se vince contro il Sassuolo ormai hanno chiuso. Ma 85 punti a quattro gare dalla fine, possiamo dire di aver fatto un ottimo campionato e che la Roma meritava qualcosa in più. Magari abbiamo sbagliato qualche partita contro qualche squadra e dovevamo fare di più.
Approccio fantastico in questa piazza. Ti aspettavi un gruppo di questo livello?
Mi dispiace per Strootman che certamente mi ha facilitato le cose, ma sono contento dello spazio che sto trovando. Ed ho trovato una squadra unita anche fuori dal campo e che gioca bene al calcio. La scelta migliore che potevo fare era venire a Roma ed ora mi sto anche divertendo.
Parlavi della differenza di punti, ma la Juve ha vinto qualche partita che non doveva vincere. E’ giusta questa distanza?
Il calcio è così. Ci sono episodi a favore, altri a sfavore ma stiamo parlando di errori così sempre. Noi abbiamo avuto qualcosa a favore come a sfavore quindi sono episodi del calcio. Il calcio vive di questo. Dobbiamo guardare più a noi stessi e migliorare.

 

NAINGGOLAN A SKY 

 

Garcia vi ha definiti complementari tra di voi. Da quando sei arrivato sei il centrocampista che ha giocato più di tutti:
“Questo è anche grazie allo spazio che mi sono ricavato dopo l’infortunio di Strooman che avrebbe potuto darci una mano per questo finale di stagione. Sto cercando di non far rimpiangere nessuno”.

 

Oggi è la 21esima partita senza prendere gol
“E’ un bel traguardo, vuol dire che stiamo giocando bene in entrambe le fasi. Il campionato sta finendo ma è un punto imporante sul quale ripartire l’anno prossimo, sappiamo dove non dovremo sbagliare”.

 

Complimenti per il tuo adattamento alla Roma, anche questa sera si è visto. Garcia ha detto che devi riflettere di più in certi momenti: cosa vuol dire?
“Magari che a volte cerco troppo velocemente la giocata importante. La Roma ha un ottimo possesso palla e cerco subito quella facile anziché quella difficile. Per me diventa tutto facile perché gioco con giocatori di qualità, che mi hanno dato una mano sin dall’inizio da quando sono arrivato qua”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy