Muriel: “Totti ci fa godere ogni volta, ma il primo tempo doveva finire 4-1 per noi”

“Nel primo tempo abbiamo avuto le nostre occasioni, era più giusto il pareggio” ha affermato l’attaccante blucerchiato

di Redazione, @forzaroma

A nulla è valso il suo gol dell’1-1. Luis Muriel non è riuscito a regalare alla Sampdoria un risultato positivo contro la Roma, che ha vinto 3-2. L’attaccante alla fine del match è stato intervistato ai microfoni dei giornalisti:

MURIEL A SKY

Un tuo grande gol, poi quanto ha pesato l’interruzione?
Ho fatto un gol molto bello, poi a me hanno pesato le due partite a 40 gradi giocate con Colombia e dopo 20’ sentivo la stanchezza. La pausa ci ha fatto male, loro sono rientrati bene. nel primo tempo abbiamo avuto le nostre occasioni, era più giusto il pareggio”.

Un gol alla Muriel.
Io quest’anno voglio essere sempre pronto e dentro la partita, nessuno si aspettava quel gol in quel momento e quella palla mi ha trovato pronto“.

Cosa pensi di Totti?
Quello che pensiamo tutti, un grande campione che ha fatto e che fa ancora la storia del calcio, ci fa godere a tutti ogni volta che lo vediamo entrare in campo”.

MURIEL IN MIXED

“Il primo tempo doveva finire 1-4, il secondo 6-2 per le occasioni che ci sono state. Rigore? Se ci fosse stato lo stesso episodio per noi, non sono sicuro che lo avrebbe fischiato. Sono felice per l’applauso di Totti al mio gol, sono stato sostituito perché ero stanco dopo l’impegno della Nazionale. Rigore? Non ho visto bene, ma tutti i miei compagni mi hanno detto che non c’era”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy