Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Mourinho: “L’arbitro ha detto che non si dà vantaggio sul rigore”. Ma non è così

Getty Images

Il regolamento non dà ragione in nessun modo alla spiegazione che Orsato fornisce prima a Cristante e poi a Mourinho

Redazione

"Confermo che il quarto arbitro mi ha detto che non esiste il vantaggio sul rigore, quindi io non voglio discutere ulteriormente". José Mourinho svela in conferenza stampa l'ennesimo retroscena sul rigore concesso da Orsato in Juve-Roma, fischiando prima del gol di Abraham. L'arbitro veneto già nel tunnel, prima del rientro in campo delle squadre per il secondo tempo, si era giustificato con Cristante per il fatto che in caso rigore non esiste l'applicazione della regola del vantaggio.

Juve-Roma, cosa dice la regola del vantaggio sul rigore assegnato da Orsato?

In realtà, regolamento alla mano, la norma non è proprio come ha provato a spiegarla Orsato: "Il vantaggio non deve essere applicato in situazioni concernenti un grave fallo di gioco, una condotta violenta o un’infrazione che comporta una seconda ammonizione, a meno che non ci sia una chiara opportunità di segnare una rete", si legge sul regolamento. Nessuna di queste tre possibili situazioni di gioco, però, corrisponde a quella verificatasi effettivamente nell'area della Juventus. Ma anche diversamente, ognuna di queste tre ipotesi sarebbero comunque state 'sorpassate' in quanto si era in presenza di una 'chiara opportunità di segnare una rete'. Dunque, in nessun caso il regolamento supporta la spiegazione di Orsato a Cristante: il gioco non andava interrotto. Inoltre, il tiro di Abraham dopo il fallo di Szczesny su Mkhitaryan, arriva negli 1-2 secondi indicati dal regolamento come tempistica all'interno della quale si può attendere la concretizzazione del vantaggio.