Motta pazzo per lo stadio del Persija Giakarta: “Solo l’Olimpico e San Siro pieni fanno lo stesso effetto”

Motta pazzo per lo stadio del Persija Giakarta: “Solo l’Olimpico e San Siro pieni fanno lo stesso effetto”

Poi aggiunge: “Un impianto incredibile: ero stato qui con la Juve nel 2014, mai avrei pensato che sarebbe diventato il mio”

di Redazione, @forzaroma

Marco Motta, ex terzino della Roma, ora vive e gioca in Indonesia. E’ stato acquistato dal Persija Giakarta ma dovrà fermarsi per due settimane. Non per il Coronavirus, le motivazioni sono di ordine pubblico come racconta al portale gianlucadimarzio.com, facendo anche un parallelo lo stadio Olimpico e il Gelora Bung Karno.  “Uno stadio incredibile: ero stato qui con la Juve nel 2014, mai avrei pensato che sarebbe diventato il mio. E’ impressionante. Solo l’Olimpico o San Siro pieni mi hanno fatto lo stesso effetto. E poi sai qual è la cosa più curiosa? La Jakmania, la parte più calda della tifoseria, è in curva nord”.Poi un commento anche sulla città, definita la “New York dell’Asia: “Quindici milioni di abitanti, strutture all’avanguardia, ristoranti splendidi e un traffico irreale. Io ho vissuto a Roma due anni, uno scherzo in confronto a quello che vedo qui”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy