Morte Hayden, il cordoglio della Roma: “Ci stringiamo attorno alla sua famiglia”

Il pilota statunitense, rimasto gravemente ferito il 17 maggio in un incidente stradale mentre si allenava in bici, è morto dopo 5 giorni di coma

di Redazione, @forzaroma

Lutto nel mondo del motociclismo: dopo 5 giorni di coma, oggi è morto il pilota statunitense Nicky Hayden, rimasto gravemente ferito il 17 maggio in un incidente stradale a Misano Adriatico mentre si allenava in bicicletta. In queste ore tutto il mondo dello sport si è stretto attorno alla famiglia dell’americano. “La Roma si unisce al cordoglio del mondo dello sport per la scomparsa di Nicky Hayden e si stringe al dolore della famiglia“, il messaggio del club giallorosso su Twitter.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy