Moriero: “A Roma anni indimenticabili. La mancanza del tifo sta pesando moltissimo”

“Ho giocato con tanti campioni: Giannini era fortissimo, poi Balbo, Fonseca e Totti, che era già un fenomeno” ha dichiarato l’ex centrocampista giallorosso ai microfoni di Roma Radio

di Redazione, @forzaroma

Francesco Moriero, ex centrocampista di Roma e Napoli, è intervenuto ai microfoni di Roma Radio a poche ore dal match tra le due squadre. Queste le sue dichiarazioni:

Alla Roma ho trascorso anni indimenticabili. Peccato per la gara di Coppa UEFA contro lo Slavia Praga, ancora oggi non riesco a rivederla. Meritavamo la coppa. Ho giocato con tanti campioni: Giannini era fortissimo, poi Balbo, Fonseca e Totti, che era già un fenomeno. Lo sciopero del tifo? Quando immaginavo di giocare nella Roma avevo in mente la Curva Sud. La mancanza dei tifosi pesa moltissimo“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy