Terremoto in Messico, Moreno si stringe attorno al suo popolo: “Provo un dolore enorme”

Ieri una forte scossa di terremoto ha provocato la morte di centinaia di persone nella nazione del difensore della Roma: “Voglio inviare un abbraccio forte a tutte le famiglie colpite e un pensiero all’eccezionale lavoro dei soccorritori”

di Redazione, @forzaroma

Hector Moreno si stringe attorno al suo Messico, dove ieri una forte scossa di terremoto ha provocato la morte di centinaia di persone. Il difensore della Roma ha voluto mandare un messaggio di solidarietà alle famiglie colpite dalla tragedia tramite una nota dell’Ansa: “In questo momento sono molto scosso, non ci sono parole per descrivere il dolore che provo per la tragedia che ha colpito la mia popolazione. Voglio inviare un abbraccio forte a tutte le famiglie colpite dal terremoto e un pensiero all’eccezionale lavoro dei soccorritori. Fuerza Mexico“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy