Moreno: “Non pensavo di lasciare la Roma, ma la Real Sociedad è un grande club”

Parla l’ex difensore giallorosso: “È stato tutto molto veloce, ma alla chiamata degli spagnoli ho subito cambiato idea. Il presidente e il mister mi hanno parlato di cose fantastiche”

di Redazione, @forzaroma

Hector Moreno saluta la Roma e si accasa in Spagna, precisamente alla Real Sociedad. Oggi l’ex difensore giallorosso è stato presentato in conferenza stampa dal suo nuovo club. Ecco le sue dichiarazioni: “È stato tutto molto veloce. Onestamente nella mia testa non c’era la possibilità di lasciare Roma, ma nel momento in cui il mio agente mi ha chiamato e mi ha detto che la Real Sociedad era interessata, ho cambiato idea perché sono venuto in un grande club. Parlando con il presidente e con il mister, mi hanno motivato e mi hanno parlato di cose fantastiche. Voglio vivere notti meravigliose con la Real Sociedad e darò tutto per farlo. Sapete che a Roma non ho avuto il minutaggio che avrei voluto, e ho dovuto iniziare a combattere per averne ma anche a pensare al meglio per la squadra. Voglio raggiungere la Coppa del Mondo nel migliore dei modi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy