Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Moratti: “Mourinho non ha giocatori abbastanza buoni. E l’ambiente non è facile”

Getty Images

L'ex presidente dell'Inter in una lunghissima intervista parla dell'avventura giallorossa del portoghese: "L'ambiente a Roma porta tante difficoltà, per di più è lì solo da pochi mesi"

Redazione

Massimo Moratti torna a parlare e lo fa in un'intervista fiume con il quotidiano greco 'gazzetta.gr'. L'ex presidente dell'Inter ripercorre tutte le tappe della sua gestione in nerazzurro, i trofei e i calciatori più importanti, e soddisfazioni migliori e i rimpianti. Ovviamente un posto d'onore è occupato da José Mourinho, che in questa annata non semplice con la Roma sta ricevendo qualche critica: "Penso che la difficoltà che Mourinho sta incontrando in questo momento è che è in una nuova avventura. Se volete il mio parere l'ambiente a Roma non è per niente facile. La squadra ha buoni giocatori, ma non abbastanza. Poi c'è il Covid e gli infortuni, tutto questo non è facile. È l'ambiente romano che porta tante difficoltà. Roma è un posto meraviglioso, ma sai cosa si dice? Più un posto è bello, più difficoltà ha".

Moratti torna sull'avventura interista dello Special One: "Ha vinto tanto con l'Inter e avremmo potuto tenerlo per anni. Ma per lui era importante dimostrare in Spagna di essere un allenatore forte. Nei due anni in cui è rimasto all'Inter, ci ha dato così tanto che non potevamo dire 'No, tu rimani qui'. Ci ha dato il massimo". E infine sui duelli per lo scudetto: "In Italia ci sono le potenze storiche. Juventus, Milan, Roma, Napoli, ma anche altre squadre, come l'Atalanta. Non è facile affrontarle, la vita con queste squadre non è stata facile (ride, ndc)".