Montella: “Ljaji? non è sereno, per questo non l’ho convocato. Deve ancora maturare”

di Redazione, @forzaroma

Queste le parole di Vincenzo Montella allenatore della Fiorentina rilasciate a Sky in merito alla non convocazione di Adem Ljaji?.

“Io avevo già deciso ieri di non portare Ljaji? perchè non è sereno, ma non si comporta male. La mia non è stata una convocazione perchè sennò si sarebbe parlato solo della sua esclusione e questa mattina gli ho detto di andare a casa perchè non volevo sentire fischi”.

Lui come l’ha presa?
Mi ha abbracciato (ride ndr). La società non mi ha mai imposto nessuna condizione rispetto a lui, qualora fosse stato sereno lo avrei utilizzato, ma dato che non sta bene nn lo convoco e la società l’ho informata dopo la mia decisione

E’ in crisi però da un po’ di settimane, perchè non ha mantenuto la serenità giusta?
Non lo so è un ragazzo di 23 che deve ancora maturare e gli auguro di farlo con noi oppure altrove. Deve ancora maturare e sta vivendo qualcosa di più grande di lui. Non è che disturba ma non può essere sereno.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy