Monchi: “Vincere con la Lazio chiuderebbe la settimana perfetta. Sappiamo cosa vuol dire per la città”

Le parole del direttore sportivo giallorosso a pochi minuti dal fischio di inizio del derby

di Redazione, @forzaroma

La Roma e la Lazio stasera si giocano la supremazia cittadina ed un posto in Champions. E’ un derby che vale tanto per entrambe le squadre, che arrivano all’appuntamento spalla a spalla, a 60 punti in classifica. A pochi minuti dall’inizio del match il ds giallorosso, Monchi, ha rilasciato alcune dichiarazioni.

MONCHI A PREMIUM SPORT

Cosa fare oggi per vincere?
Sarebbe la fine di una settimana perfetta. Dopo la sconfitta col Salisburgo la Lazio vorrà vincere. E’ una partita difficile e ugualmente importante a quella col Barcellona. E’ importante per il futuro oggi, dobbiamo dimenticare il Barcellona e guardare la partita per quello che è.

Come si contiene l’euforia?
E’ importante ci sia il derby, possiamo continuare con la testa avuta con il Barcellona. Sappiamo cosa vuol dire per la città.

Dzeko era a un passo dalla cessione e ora è stato determinante.
Quando abbiamo deciso che col Chelsea non si sarebbe fatto nulla abbiamo dovuto lavorare sulla sua testa, ma è stato facile. Lui è un grande professionista e ora c’è il miglior Dzeko del campionato.

I soldi della Champions?
Servono i soldi, ma serve di più il lavoro. Solo quello porta al successo.

Gli errori degli arbitri in Champions?
Io sono un difensore del Var, tutti ne hanno bisogno e sono d’accordo con la posizione della Juve.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy