Monchi: “Lotta scudetto aperta. Per stare in alto oggi dobbiamo vincere”

Le parole del dirigente giallorosso a pochi minuti dalla sfida contro il Napoli

di Redazione, @forzaroma

A pochi minuti dal fischio di inizio di Roma-Napoli, il direttore sportivo Monchi ha rilasciato alcune dichiarazioni. Oggi i giallorossi hanno l’occasione di fermare la squadra capolista e lanciare un importante messaggio a tutto il campionato. Ecco le parole del dirigente romanista:

MONCHI A PREMIUM SPORT

Occasione d’oro stasera.
Sì, il risultato di Torino dimostra che la lotta scudetto è aperta. Abbiamo una partita difficile contro quelli che in questo momento sono più forti. Se vogliamo stare in alto dobbiamo vincere.

I pronostici che vedono il Napoli più forti vi aiutano?
No, noi vogliamo vincere e continuare il buono che abbiamo fatto restando vicino a quelli in alto.

Chi toglierebbe al Napoli?
Sono tutti forti, Koulibaly, Albiol, Ghoulam, Mertens. Per questo sono primi.

La Roma prende gol nel secondo tempo. Qualcuno storce la bocca sulla preparazione. Cosa ci dice?
A Pinzolo non abbiamo avuto i nazionali. Lo stesso a Boston e a Roma, molti sono arrivati tardi e questo è stato un problema.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy