Monchi: “Cessioni? Faremo la squadra più forte possibile. Schick ha la fiducia di tutti”

Le parole del ds a pochi minuti dal fischio d’inizio del match con la Spal

di Redazione, @forzaroma

Il sogno Champions deve aspettare. La stagione della Roma passa dalla sfida con la Spal, dove servono i 3 punti per continuare a mantenere il terzo posto in campionato. Il ds dei giallorossi Monchi ha parlato nel prepartita della delicata sfida con gli estensi.

MONCHI A PREMIUM

Difficile non pensare al Liverpool.
Difficile ma siamo obbligati a non pensarci. Abbiamo ancora tanto da giocarci in campionato, è il più importante anche per la prossima stagione.

Oggi l’esordio di Silva. C’è rammarico di non aver fatto un mercato a gennaio più corposo inserendo più campioni?
La squadra è pronta, è una squadra forte, tutte le squadre sono migliorabili ma credo che siamo competitivi per andare avanti nelle due competizioni.

Sacrificherete un big o confermerete tutti?
La strada è fatta, ora dobbiamo pensare a questo mese. Il mio lavoro è lavorare per creare la miglior squadra possibile. Non pensiamo alla cessioni ora, oggi abbiamo di fronte tante cose importanti, il resto deve andare in secondo piano.

Con il caldo di oggi saranno importanti i giocatori che arriveranno dalla panchina.
E’ vero, oggi arriva il primo caldo e dobbiamo gestirlo bene. E’ una partita importante per presente e futuro.

Schick?
Credo che Patrik sta arrivando a quello che tutti pensiamo di lui. Ha fatto due belle partite con Barcellona e Lazio. Ha la fiducia di tutti, siamo convinti abbia tanta qualità.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy