Mkhitaryan: “Faremo di tutto per l’Europa League. Ora stiamo meglio, ma quanti punti persi… “

Le parole dell’armeno dopo la partita contro l’Inter

di Redazione, @forzaroma

Al termine della partita dell’Olimpico contro l’Inter ha parlato Mkhitaryan, autore del momentaneo 2-1. Ecco le sue parole.

MKHITARYAN A ROMA TV

Peccato per il risultato.
Veramente, perché abbiamo giocato bene. Nel secondo tempo abbiamo iniziato bene con il controllo di palla. Difensivamente e offensivamente abbiamo avuto occasioni. All’ultimo momento abbiamo perso la concentrazione e abbiamo preso il gol.

La Roma sta andando meglio con questo modulo.
Sì, abbiamo giocato 5 partite con questo modulo. C’è spazio per migliorare, facciamo tutto quello che ci chiede il mister. Siamo sulla strada giusta e nelle prossime partite faremo meglio.

La condizione fisica di squadra…
Ho parlato già quando abbiamo giocato col Napoli. In ogni partita faremo meglio. Anche oggi siamo stati meglio fisicamente. I compagni si sentono meglio sul campo ed è un modo che può portare risultati positivi.

Questa prestazione vi dà il coraggio per conquistare l’Europa League?
Penso di sì. Se parliamo di Europa League penso che ci sono quattro partite prima di quella con il Siviglia. Possiamo arrivarci meglio fisicamente e che possiamo fare meglio quelle che mancano. Anche oggi volevamo vincere per avere più fiducia ma abbiamo pareggiato. Testa alta e continuiamo così.

Dal punto di vista mentale vi state convincendo di più con questo modulo?
Mentalmente stiamo bene. Abbiamo vinto tre partite prima di quella di oggi. Oggi avrebbe dato più fiducia in vista della Spal. Offensivamente facciamo le stesse cose del pre-pandemia. E’ cambiata la parte difensiva, facciamo di tutto per coprire con i 5 dietro.

MKHITARYAN A SKY

Ci descrivi il gol?
Penso che per prima cosa ho giocato la palla con Dzeko, poi ho rubato palla e ho segnato. Mi dispiace, ma volevamo vincere la partita.

Avete sfiorato la quarta vittoria di fila, vi può portare a volere qualcosa in più dall’Europa League? Vi giocherete chance vere per arrivare fino in fondo?
Sicuramente, sappiamo l’importanza della sfida con il Siviglia, non sarà facile. Ora dobbiamo giocare quattro partite in Serie A e arrivare preparati al Siviglia. Se avessimo vinto oggi sarebbe stato meglio. Dobbiamo però avere testa alta e continuare così.

Ti trovi bene in questo ruolo? La tua tecnica in quella zona del campo fa la differenza
E’ cambiato sopratutto il modo in cui difendiamo. Non è difficile per me cercare gli spazi liberi nella partita. Penso che dobbiamo imparare e studiare di più.

Sei un giocatore esperto, ne hai viste tante. Vedendo la Roma oggi non abbiamo visto la differenza di punti che c’è in classifica. Cosa è mancato e cosa manca per colmare la differenza?
Abbiamo perso tanti punti non necessari che non dovevamo perdere. Ci sono state partite dove non stavamo bene mentalmente e avevamo mollato. Dopo Napoli abbiamo cercato un nuovo modulo di gioco che ci ha portato risultati e per giocare bene offensivamente e difensivamente. Difendiamo meglio e abbiamo più spazio a centrocampo.

Resti a Roma?
Spero di sì, abbiamo avuto un accordo ma per prima cosa finiamo la stagione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy