Mkhitaryan, ecco il rinnovo di contratto: in arrivo prolungamento fino al 2022

L’accordo sarà una formalità e potrebbe essere ratificato già prima di Natale

di Redazione, @forzaroma

A Trigoria ne sono tutti convinti, il rinnovo di Mkhitaryan sarà una formalità. Perché partita dopo partita sta dimostrando di essere un leader e un valore aggiunto per la Roma, per cui l’attuale accordo che scade nel 2021 (con opzione) sarà prolungato almeno di un’altra stagione, forse già prima di Natale, scrive Chiara Zucchelli su Gazzetta.it D’altronde, i numeri dell’armeno in questo 2020, e in generale da quando è alla Roma, sono ottimi: 15 gol e 11 assist in 38 partite, da gennaio ad oggi ha realizzato 12 reti e servito 10 passaggi decisivi.

Della Roma è cuore e anima, basti pensare che ha preso parte a 23 gol nelle sue prime 30 presenze in Serie A con la Roma (14 reti e nove assist): fra i giallorossi che hanno esordito dal 2004/05 in avanti, si tratta del giocatore che ha fatto meglio, quello più incisivo. Costato, in tutto, 3 milioni, tra il prestito dello scorso anno e il riscatto a zero di questa stagione, è forse uno degli arrivi dell’ultimo decennio che ha avuto l’impatto migliore, soprattutto se la qualità si rapporta al prezzo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy