Mini-contestazione a Trigoria: insulti al rientro del pulman, ma Luis Enrique e altri giocatori non c'erano

di Redazione, @forzaroma

Mini-contestazione al rientro del pullman della Roma a Trigoria dopo la sconfitta nel derby con la Lazio.

Una cinquantina di tifosi hanno aspettato ai cancelli del centro sportivo il bus, a bordo del quale però c’erano pochissimi giocatori, tra i quali Stekelenburg, Greco e Piscitella (gli altri, come il tecnico Luis Enrique, avevano fatto direttamente rientro a casa dall’Olimpico con le proprie auto) ed hanno intonato cori di scherno e rivolto insulti a squadra e dirigenza. Erano presenti a controllare la situazione molti poliziotti, che comunque non sono dovuti intervenire. (ANSA).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy