Milan-Roma, Dzeko lascia il campo scuro in volto. Fonseca: “Era stanco” – FOTO

Milan-Roma, Dzeko lascia il campo scuro in volto. Fonseca: “Era stanco” – FOTO

Il bosniaco ha lasciato il campo al 70′, sei minuti prima del vantaggio firmato da Rebic. Il tecnico portoghese spiega la sostituzione

di Redazione, @forzaroma

Edin Dzeko è stato sostituito al 70′ della partita tra Roma e Milan e ha lasciato il campo scuro in volto. Il bosniaco ha lasciato il posto al centro dell’attacco a Nikola Kalinic, che però non è riuscito a rendersi pericoloso nei venti minuti finali. Una beffa, visto che a sei minuti dalla sostituzione è arrivato l’errore di Zappacosta che ha spalancato la strada al Milan e a Rebic, che ha segnato il gol del vantaggio. Dzeko ha avuto nel primo tempo una grande occasione di testa nei pressi dell’area piccola che non è riuscito a concretizzare, dopodiché i compagni non sono riusciti a creargli altre chance per tirare in porta. Resta fermo a 104 il conto dei suoi gol con la maglia della Roma.

Fonseca nel post partita ha spiegato la motivazione del cambio e della reazione del bosniaco: “Era stanco. Ha giocato le altre partite ed era chiaramente stanco. Anche Mkhitaryan lo era. Per questo ho cambiato entrambi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy