Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Milan-Roma, arrestato 22enne per lancio di petardi dal settore ospiti

Getty Images

Il Questore di Milano ha emesso nei confronti del ragazzo un DASPO della durata di 5 anni

Redazione

Ieri sera giovedì 6 gennaio, presso lo stadio San Siro di Milano, la Polizia di Stato ha arrestato un 22enne, con numerosi precedenti e già destinatario di un avviso orale del Questore di Roma, per utilizzo e lancio di artifizi pirotecnici e il reato di danneggiamento aggravato. Secondo quanto riporta Leggo, durante Milan-Roma, il 22enne, che si trovava nel settore ospiti al terzo anello verde, ha acceso tre petardi molto pericolosi, due dei quali lanciati nel sottostante settore e uno in direzione degli steward. I due lanci sono culminati con l'esplosione degli artifizi proprio all'interno del secondo anello che, per pura casualità non ha investito alcun tifoso, provocando solamente la distruzione di alcuni seggiolini. I poliziotti della Digos hanno individuato tempestivamente il responsabile, grazie al lavoro svolto dalla Polizia Scientifica, fermato e arrestato nella fase di deflusso dei tifosi ospiti. Il Questore di Milano, inoltre, ha emesso nei confronti del 22enne un DASPO della durata di 5 anni che, oltre alle manifestazioni calcistiche in Italia e negli stati europei, vieta allo stesso anche l'accesso al centro sportivo dove si allena l'AS Roma (fino a un raggio di 500 metri) e a qualsiasi sede di allenamento, di ritiro e di alloggio della società stessa.