Milan, ritardo della sentenza Uefa. La decisione è attesa a giorni

Milan, ritardo della sentenza Uefa. La decisione è attesa a giorni

I rossoneri aspettano i vertici europei per scoprire il proprio destino: in ballo anche la Roma e i preliminari di Europa League

di Redazione, @forzaroma

Non è ancora arrivata la sentenza dell’Uefa sul Milan: i rossoneri aspettano di capire se potranno partecipare alla prossima edizione dell’Europa League oppure cederanno il posto al Torino, facendo scalare la Roma direttamente ai gironi, evitando i preliminari che prenderanno il via a fine luglio. Come riporta l’Ansa, che cita fonti vicine al club rossonero, ci sarebbero dei “tempi tecnici” e “passaggi” da rispettare davanti al Tribunale Arbitrale dello Sport. Oggi a Losanna erano in programma due udienze, ma non quella tra gli avvocati del Milan e i funzionari della Camera Giudicante della Uefa. La comunicazione potrebbe quindi arrivare con tempi più lunghi rispetto a quanto previsto. “Questione di giorni” e non più di “ore”, come invece si pensava fino ad inizio settimana.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy