Micciché: “Le milanesi devono tornare protagoniste”

Micciché: “Le milanesi devono tornare protagoniste”

Il presidente della Lega Sera A: “Senza nulla togliere a Roma e Napoli, serve alternanza per aumentare la competitività”

di Redazione, @forzaroma

Il calcio italiano ha bisogno di Inter e Milan per essere competitivo. E’ il pensiero di Gaetano Micciché, presidente della Lega Serie A, espresso su Radio 1. Questo il suo intervento: “L’alternanza è sempre un elemento di forza. Io sono convinto che dovranno tornare protagoniste le due milanesi, perché storicamente crea un allargamento della possibilità di vittoria dello scudetto. Senza nulla togliere al Napoli o alla Roma, che in questi anni hanno reso la vita difficile alla Juve, ma più c’è competitività e alternanza e più interesse c’è sulla Serie A. Uno dei miei obiettivi è migliorare la qualità e i valori di tutta la Serie A. I settori di successo sono quelli dove i fatturati aumentano e gli operatori internazionali si avvicinano, questo è ciò di cui ha bisogno la Serie A: se riusciremo ad aumentare i ricavi, anche le squadre di provincia o delle grandi città che non hanno mai vinto qualcosa di importante negli ultimi anni potranno competere in maniera più rapida con le due o tre che primeggiano”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. maxgiallorosso - 1 anno fa

    Cos’è esattamente, un consiglio per gli acquisti? Sarà mica per questo che al Milan è consentito fare campagne acquisti faraoniche con i soldi che non ha, fregandosene beatamente del FPF?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy