Mexes: “Non dimenticherò mai i tifosi della Roma. Adesso però sono al 100% milanista”

di Redazione, @forzaroma

“Tutti i miei ex compagni di squadra rimarrano nel mio cuore, ora sono al 100% milanista ma non dimenticherò mai i tifosi della Roma. – ha tre le tante cose detto Philippe Mexes nella conferenza stampa di presentazione al Milan – Ci penso spesso ma ora sono milanista.

A Roma ho vissuto sette anni eccezionali che ricorderò sempre. Se sono qua lo devo anche ai miei ex compagni di squadra, la società e tifosi della Roma. Scudetto 2006? Non posso dire niente. Non ho letto niente, lascio fare a chi ne capisce più di me. Io devo vincere sul campo. Un giudizio sulla nuova Roma? Sento sempre i miei compagni, sono miei amici. Auguro ai tifosi e ai miei compagni le più belle cose. De Rossi? Un grande calciatore che sa cosa deve fare. Io mi fido di lui e l’ammiro, qualsiasi cosa farà. Perché al Milan? Questioni private e poi volevo il meglio per me. Due anni fa non giocavo. Sono state tante le cose che mi hanno portato al Milan. Arrivare qui è un sogno che avevo da bambino”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy