Mentana: “La Roma mi fa paura ma sarà spettacolo”

di Redazione, @forzaroma

Enrico Mentana ha parlato a Te la do io Tokyo su Centro Suono Sport

“Questo calciomercato è segnato da acquisti intelligenti e cessioni che non fanno soffrire; Inter e Roma hanno puntato su allenatori che rappresentano l’usato sicuro e la novità assoluta: si intravede la possibilità di squadre che fanno gioco e che sperano di vincere. Stramaccioni? Credo che voglia dare un’impronta alla squadra, facendola giocare, andando a costruire la manovra perché manca uno come per esempio Ibra che da solo può cambiare la partita. All’Inter gli è stato permesso di fare una campagna acquisti mirata, su sua richiesta, una cosa che negli anni scorsi non è successa.

 

 

Paura di Zeman e della Roma per domenica?
”Certo, anche se siamo alla seconda di campionato, quindi nulla è irreparabile. All’inizio sono tutte “simpatiche” ed io penso sempre ai tifosi dell’altra squadra. Tutte le volte che c’è Inter-Roma non si sa mai come andrà a finire. Sono sicuro che, qualsiasi sarà il risultato di domenica, non cambierà nulla nei confronti degli obiettivi delle squadre, in fondo sono due cantieri.”

 

 

Le prime tre posizioni alla fine del campionato?
“La Juventus dovrà soffrire di più rispetto all’anno scorso, ci sono molte squadre che possono fare bene.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy