Menez: “La Roma? Ho avuto problemi con qualche tifoso, ma è stata un’esperienza bellissima”

Il francese: “Mi sento più Totti che Inzaghi, preferisco fare assist che segnare”

di Redazione, @forzaroma

Jeremy Menez è ripartito dalla Serie B italiana ed è ora il trascinatore della nuova Reggina dell’imprenditore romano e romanista Gallo. Il francese è stato intervistato da La Gazzetta dello Sport e ha parlato anche della sua esperienza in giallorosso.

Ha detto di sentirsi un po’ Totti e un po’ Pippo Inzaghi.
Più il primo in realtà, a me non basta segnare. Conta di più fare un assist o essere utile per la squadra.

Si è lasciato male con i tifosi della Roma?
Diciamo che alla fine c’erano problemi con una parte di loro. Un’esperienza bellissima.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy