Mazzone: “Senza Totti la Fiorentina può battere la Roma”

di finconsadmin

Intervistao da-Violanews.com-Carlo Mazzone ex tecnico di Roma e Fiorentina esprime le sue sensazioni sulla sfida di domenica “Sarà una partita spettacolare perché Roma e Fiorentina sono le squadre che più hanno divertito finora”.

 

Spettacolo e gol: il pubblico si divertirà.
“I presupposti ci sono, finalmente Roma e Fiorentina sono tornate su livelli molto alti, in pochi anni possono crescere ancora”.

 
È anche la sfida tra Garcia e Montella…
“Due tecnici che mi piacciono molto, con caratteristiche diverse. Caratterialmente conosco molto bene Vincenzo, non posso che parlare bene di lui: è un giovane vecchio, uno che non molla mai, era un allenatore anche in campo. Non sono stupito del successo che sta avendo”.

 
Nella Roma non ci sarà Francesco Totti.
“Un grande vantaggio per la Fiorentina. Totti non ha più la vivacità di qualche anno fa, ma resta un calciatore determinante. Senza di lui la Roma fatica, d’altronde Francesco è un calciatore unico”.

 

 

Roma imbattuta, la Fiorentina sogna il colpaccio.
“E’ un’ipotesi da prendere in considerazione, al momento la Fiorentina sta meglio rispetto alla Roma. È una gara molto insidiosa per i giallorossi, la Fiorentina – se vuole davvero puntare per il terzo posto – deve cercare di vincere, anche perché è uno scontro diretto”.

 
Con Mario Gomez in campo, in quale posizione di classifica sarebbe stata la Fiorentina?
“Difficile da dire, per me la Fiorentina a questo punto della stagione poteva essere insieme alla Roma. I viola da questo punto di vista sono stati sfortunati, è stato comunque bravo Montella a trovare le giuste soluzioni, cambiando gioco rispetto a quello che aveva in mente in estate”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy