Manolas: “Dobbiamo essere più cattivi e lavorare di più in allenamento”

Manolas: “Dobbiamo essere più cattivi e lavorare di più in allenamento”

Le parole del difensore giallorosso al termine della gara persa in Champions League contro il Real Madrid

di Redazione, @forzaroma

Niente da fare per la Roma: nella prima giornata del gruppo G di Champions League, il Real Madrid batte i giallorossi per 3 a 0 grazie ai gol di Isco, Bale e Mariano Diaz. Al termine del match, il difensore romanista Kostas Manolas  ha rilasciato alcune dichiarazioni.

MANOLAS A RAI SPORT

Cosa fa più male dopo una sconfitta così?
Quello che mi fa più male è che dovevamo essere più cattivi e gestire meglio la palla. Abbiamo la qualità per farlo. Dobbiamo lavorare più forte in allenamento.

Sul Real.
Sappiamo che è la squadra più forte d’Europa. Hanno vinto 13 Champions, ma noi dobbiamo dimostrare altro.

Cosa vi ha detto Di Francesco?
Non ci ha detto nulla.

Sulla qualificazione.
Bisogna alzare la testa. Dobbiamo pensare a vincere domenica perché sappiamo di non essere in fiducia. I tre punti possono aiutarci.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy