Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Mangone: “L’Atalanta dovrà stare attenta alle ripartenze di Zaniolo e Abraham”

Getty Images

L'ex giallorosso, campione d’Italia nel 2000-01, su Mourinho: "I risultati e la sua storia parlano per lui. Credo che sia stato scelto per mettere le basi e iniziare un ciclo"

Redazione

Amedeo Mangone ha rilasciato un’intervista a L’Eco di Bergamo. L’ex difensore ha parlato di RomaAtalanta, in programma domani alle 18 all'Olimpico. In giallorosso Mangone si è laureato campione d’Italia nel 2000-01.  Sulla partita dal sapore di accesso alla zona Europa ha detto che "l’Atalanta deve stare attenta alle ripartenze della Roma: con Abraham e Zaniolo può diventare devastante. La Roma, invece, all'intensità dei nerazzurri e alla loro capacità di attaccare con qualità e tanti uomini in area. L’Atalanta ha recuperato al momento giusto un giocatore come Palomino". Sul difensore di Gasperini aggiunge: "secondo me è fortissimo. Fa dei recuperi incredibili. È sempre sul pezzo. Può essere un argine fondamentale contro la Roma". Invece su Mourinho: "I risultati e la sua storia parlano per lui. Credo che sia stato scelto per mettere le basi e iniziare un ciclo. E per dare un contributo decisivo anche a livello di gestione, sotto tanti aspetti. Questo per la Roma è un anno di transizione e di costruzione di una mentalità. Ma, come sempre nel calcio, bisogna dare un segnale anche sul piano dei risultati".